VIDEO | Coronavirus, ‘Ido con voi’ ai bimbi: ecco il calcio in casa

Pallina si muove con soffio. La logopedista: "Alleniamo la muscolatura della bocca"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Un gioco divertente che si puo’ fare a casa e’ la ‘partita di calcio‘. Serve una pallina di ovatta, una piccola porta (in alternativa una scatola di cartone) e la cannuccia. Possiamo sfidare la mamma, il papa’, il fratello o la sorella. Bisogna fare gol e quindi soffiare con la cannuccia la pallina nella porta. In alternativa alla cannuccia si puo’ usare una penna bic. La penna rispetto alla cannuccia ha un diametro maggiore e il bambino sara’ facilitato nel mantenere in posizione la penna tra le labbra”. Questo e’ il gioco proposto da Corinne Squillace, logopedista dell’Istituto di Ortofonologia (IdO), che in un video sul canale Youtube, nell’ambito dello sportello ‘IdO con Voi’, spiega quali benefici puo’ trarne il bambino.

“Con il soffio- continua la logopedista- si allena la muscolatura delle labbra. Questo esercizio e’ importante per i bambini che hanno una respirazione orale o che devono potenziare la respirazione costo-diaframmatica”. L’equipe multidisciplinare dell’IdO offre in questo periodo di emergenza delle consulenze gratuite e mette a disposizione numerosi video tutorial per le famiglie di bambini e ragazzi affetti da disturbi globali e specifici dello sviluppo, disagio scolastico e psicologico, attraverso lo sportello ‘Ido con voi’ attivato nell’ambito della task force del Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con la Societa’ italiana di Pediatria (Sip). Per avere maggiori informazioni e’ possibile scrivere all’indirizzo [email protected] o tramite Whatsapp o sms al numero: +393450391519.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

30 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»