Agguato a Tor Bella Monaca, sparati quattro colpi da uomo in scooter

pistola1
Nel mirino è finito Giuseppe Moccia, conosciuto alle forze dell'ordine per precedenti di droga e da poco uscito dal carcere. Uno dei proiettili lo ha raggiunto al gluteo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sono quattro i colpi di pistola esplosi da un uomo in scooter, questo pomeriggio a Tor Bella Monaca, periferia est di Roma, contro un 38enne già noto alle forze dell’ordine. Nel mirino dell’agguato è finito Giuseppe Moccia, con alle spalle precedenti per droga e da poco uscito dal carcere. Secondo quanto ricostruito, Moccia stava camminando in strada quando, all’altezza del civico 69 di via dell’Archeologia, è stato raggiunto dalla raffica di colpi sparati da un uomo in scooter. Solo uno dei quattro proiettili è andato a segno e ha raggiunto il 38enne al gluteo destro.

Il rumore degli spari ha allertato gli abitanti del quartiere che con una telefonata anonima hanno avvisato i Carabinieri. Sul posto sono arrivati i militari di Tor Bella Monaca e i colleghi del Nucleo Investigativo di Frascati, ma la vittima non era già più sul posto. Subito dopo la sparatoria, infatti, Giuseppe Moccia è stato portato al Policlinico di Tor Vergata da alcuni passanti. Le sue condizioni non sono gravi. Indagini in corso.

LEGGI ANCHE: Frecce Tricolori su Roma, l’Aeronautica Militare festeggia 98 anni

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»