Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Calabria, Falcomatà: “Città metropolitana di Reggio Calabria attende deleghe dalla Regione”

Come rende noto alla Dire il sindaco, tra le funzioni non ancora delegate ci sono ambiente, lavoro, turismo, mobilità e formazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – “Ambiente, lavoro, turismo, mobilità, formazione, sono tra le funzioni che attendono di essere delegate dalla Regione alla Città metropolitana di Reggio Calabria. Non sono state assegnate dallo Stato con l’entrata in vigore della legge Delrio, ma possono e devono essere assegnate dalla Regione. Proprio per questo chiediamo un impegno chiaro ai consiglieri regionali che saranno eletti nella circoscrizione Sud e al futuro governatore affinché, entro i primi sei mesi dall’insediamento del prossimo Consiglio regionale, questa vicenda si concluda e la Città metropolitana possa operare nel pieno delle proprie funzioni necessarie al corretto funzionamento dell’Ente”. Così alla Dire il sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, oggi a margine dei lavori del Consiglio che ha approvato ad unanimità una mozione, proposta dal Consigliere Antonino Minicuci e condivisa da tutti i consiglieri metropolitana.

“Era stata presentata una proposta di legge da parte della Città metropolitana alla fine del 2015 – ha aggiunto – che è rimasta lettera morta, mai approdata in Consiglio regionale. Non possiamo più aspettare ed attendere chi non arriva mai, questo territorio – ha concluso – non può essere mortificato rispetto a quelle che sono le proprie legittime aspettative”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»