Coronavirus, Milano continua ad essere la zona più calda

Complessivamente, il capoluogo ha 8.102 casi accertati, praticamente quasi il doppio rispetto alle intere province di Pavia e Monza e Brianza
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

MILANO – La provincia di Milano continua ad essere l’area con il contagio piu’ diffuso e galoppante sul territorio nazionale: 284 i nuovi casi da ieri, 86 dentro le mura. Complessivamente, il capoluogo ha 8.102 casi accertati, praticamente quasi il doppio rispetto alle intere province di Pavia (4.280 con 52 nuovi casi) e Monza e Brianza (4.674 con 37 infezioni registrate da ieri). Se si considera l’area metropolitana milanese, i casi salgono a 19.121, quasi 8.000 in piu’ del bresciano (12.806, 115 positivita’) e 9.000 in piu’ della bergamasca (11.291, con una crescita di 95). Al terzo posto Cremona, che registra 30 nuovi ammalati. Seguono, dopo Monza e Pavia, Como (3.207, +53), Mantova (3.156, +25), Lodi (2.959, con solo 12 casi), Varese (2.619, +51), Lecco (2.265, +17) e Sondrio (1.143, +2).

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

29 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»