Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Rifiuti Roma, Fanuli (Lega): “Città abbandonata, servono i termovalorizzatori”

RIFIUTI ROMA
La dirigente del Carroccio propone di installare i termovalorizzatori in mare su piattaforme offshore: "Si fa già in altri Paesi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Roma non è governata dalla Raggi, è lasciata ferma su se stessa, immobile e assolutamente abbandonata. Non è stata fatta alcuna azione per migliorare la città e la situazione dei rifiuti è ormai visibile a tutti”. Così Eloisa Fanuli, dirigente della Lega, nel corso di un’intervista all’agenzia Dire sui temi romani. “Come risolvere l’emergenza rifiuti? Bisogna realizzare i termovalorizzatori. Raggi non li vuole – ha aggiunto – ma è una cosa che fanno in tutti i Paesi, facendo anche soldi. Dove costruirli? La mia idea è farli in mare, su piattaforme offshore. Così non daranno problemi nei quartieri e non incideranno sui valori immobiliari delle case o sulla tranquillità sociale. È una cosa che si fa in altri Paesi”.

LEGGI ANCHE: Rifiuti Roma, in arrivo l’ordinanza di Raggi per riaprire la discarica di Albano

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»