hamburger menu

Oroscopo del 27 Novembre

Vuoi sapere cosa ti succederà oggi? Le previsioni delle stelle con l'oroscopo del tuo segno zodiacale. Dalla pagina Instagram il.mio.oroscopo.del.giorno

Pubblicato:27-11-2023 06:40
Ultimo aggiornamento:27-11-2023 05:24
Canale: Oroscopo
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

LUNA PIENA 27/11/23: IL MAGICO POTERE DELLE PAROLE

Luna si fa Piena il 27 Novembre a 4° 51′ del Segno dei Gemelli. 
Luna Piena evoca: apice, compimento, rilascio, introspezione.
L’Archetipo dei Gemelli evoca: energia mentale, intelletto, relazioni, comunicazione, mutevolezza, curiosità, dualità, versatilità, affinità elettive, parole, modalità espressiva, lettura, scrittura, studio, mobilità. 
Il Gemelli è un Segno duale che ci parla di: dualità luce-oscurità, dualità mente-cuore, dualità profondità e leggerezza.
Siamo quindi nel contesto di: informazioni, comunicazioni, parole, scrittura, dialogo interiore, chakra della gola. I Gemelli sono governati da Mercurio e il Pianeta rappresenta mente e polmoni. È necessario esprimere, palesare sentimenti, emozioni, idee per evitare somatizzazioni legate a nervosismo e a patologie quali ad esempio l’asma. Quale può essere infatti il tranello del Plenilunio? Chiuderci in noi stessi senza condividere e scambiare con l’Altro. Isolamento o straparlare possono essere i due estremi ombre del transito. In entrambi i casi non vi è connessione, non vi è equilibrio.  L’opposizione a Marte e la quadratura a Saturno possono generare frustrazione, tensioni nervose, accentuare il lato oscuro di Mercurio che nel Segno del Sagittario si trova pur sempre in esilio. L’aspetto tensivo tra Mercurio e Nettuno può generare caos mentale, pippe mentali, confusione. Per fortuna Venere in Bilancia ha un effetto di alleggerimento. Su questioni pratiche è meglio aspettare un passaggio astrologico migliore. È bene adoperare il Plenilunio in questione per compiere un lavoro introspettivo volto a ottimizzare il magico potere delle parole che Luna in Gemelli rappresenta nel lato luce dell’Archetipo. Vediamo insieme come.   
È un Plenilunio che chiede equilibrio tra i due emisferi cerebrali, tra cuore e mente. È un Plenilunio che chiede di non trattenere emozioni, parole. “Chiama chi ami” mi verrebbe da dire. “Il Mago dei Tarocchi”, mi vien da pensare. 
Sto giocando con le parole in linea con il contesto energetico della Luna Piena: dire, pensare, chiamare, compiere magie attraverso le parole. C’è magia ovunque nella vita, c’è magia quotidiana nella vita: in una foglia, in una nuvola, in un oggetto trovato sul manto stradale (io trovo sempre i cuori!!!) e soprattutto nei pensieri e nelle parole. Basta saperla vedere questa magia. Basta apprendere l’arte di utilizzarla.
È una Luna che ci invita a riflettere sul magico Potere della Parola. Le parole che emettiamo, le parole che scriviamo rappresentano la nostra unicità.
La nostra capacità comunicativa e di espressione è tratto distintivo come il colore degli occhi o l’altezza.
Il modo di comunicare, le parole che utilizziamo svelano la nostra Vera Essenza. 
Ad una attenta osservazione la modalità comunicativa svela molto di più delle parole stesse.
Ad esempio, lo studio di modalità comunicative può svelare una manipolazione.
Le parole hanno una forza e un impatto dirompente.
Quante volte le righe contenute in un libro ci hanno letteralmente aperto un mondo?
Quante volte una parola di conforto è stata una vera e propria ancora di salvezza; quante volte una frase ha lenito un dolore? 
Quante volte delle parole messe in musica hanno alzato il nostro stato vitale? Desiderio citare a questo proposito la mia canzone preferita “Here Comes The Sun” di George Harrison. Quando ascolto il brano di prima mattina mi sembra di offrire un caffè alla mia Anima. Vi invito a leggerne e ascoltare il testo per catturarne la magia. 
Quante volte, al contrario, una comunicazione improntata esclusivamente e costantemente su lamentele e lagne ha intaccato la nostra frequenza vitale provocando anche fastidi fisici?
Si, la parola ha il potere di abbassare o innalzare la frequenza alla quale vibriamo. 
Il Plenilunio del 27/11/23 sembra chiederci:
“CHE UTILIZZO FAI DELLA PAROLA? COME STAI UTILIZZANDO IL POTERE DELLE PAROLE? CHE TIPO DI PENSIERI E PAROLE RIVOLGI A TE STESSO? E ALL’ALTRO? DOVE E COME INVESTI L’ENERGIA DELLE PAROLE?”.
Un altro aspetto della Luna Piena in Gemelli è ricordarci che cresciamo quando SUPERIAMO LA DUALITÀ OSSIA QUANDO IMPARIAMO A INTEGRARE LE VARIE PARTI NEL TUTTO. 
È una Luna che invita a VIVERE LA VITA IN MODO FLUIDO. I Gemelli sono governati infatti da Mercurio, il Pianeta “Messaggero”. NON DOVREBBERO ESSERE LE PAROLE FLUENTI, LEGGERE, ARMONIOSE, INCORAGGIANTI, LEGGERE? NON DOVREBBERO GENERARE ENTUSIASMO, CORAGGIO, RIFLESSIONE? QUALE PIANETA ALLORA MEGLIO DI MERCURIO INCARNA IL CONCETTO DEL FLUIRE? 
Nel contesto della Lunazione, Mercurio quadrato a Saturno e Nettuno attiva ancora una volta MEMORIE KARMICHE, METTE IN DISCUSSIONE TUTTO IN TERMINI DI VERITÀ, COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE. SI POSSONO MANIFESTARE PAROLE/COMUNICAZIONI CHE INDUCONO LA MESSA IN DISCUSSIONE. CHI SI METTE IN DISCUSSIONE VINCE SEMPRE, NON DOBBIAMO AVERE PAURA DI METTERCI E DI METTERE IN DISCUSSIONE. 
Potremmo mettere in discussione CIÒ CHE A LIVELLO COMUNICATIVO NON VIBRA PIÙ ALLA NOSTRA FREQUENZA PER ANDARE INCONTRO A CIÒ CHE INVECE È RISUONANTE. QUALI SONO PAROLE, GESTI E PENSIERI CHE NON VIBRANO PIÙ IN MODO ARMONIOSO NELLA MIA VITA?
L’Asse della Lunazione Gemelli-Sagittario evoca il concetto di MOVIMENTO. COME ESSERE UMANO A CHE RITMO STO VIAGGIANDO? MI GARANTISCO I GIUSTI RITMI? EMOZIONALI, EMOTIVI, DI SONNO, DI TEMPO? PERCEPISCO IN ME IL RITMO DELL’UNIVERSO?  I PENSIERI E LE PAROLE CHE MANIFESTO SONO ARMONIOSI O GENERANO TENSIONI E FRUSTRAZIONI? 
Saturno in quadratura ci aiuterà a DARE STRUTTURA AL NOSTRO MODO DI COMUNICARE; POTRÀ EMERGERE QUALCOSA DI SEGRETO. POSSONO ESSERE SVELATE FALSE CREDENZE CHE RIGUARDANO VECCHI SISTEMI, INDIVIDUALI E COLLETTIVI. 
È un Plenilunio che INVITA A PORRE LA MASSIMA ATTENZIONE A TUTTO CIÒ CHE DICIAMO E PENSIAMO; ALL’INTENZIONE CHE C’È DIETRO A QUELLE PAROLE E CHE NE DETERMINA LA VIBRAZIONE. 
Le parole hanno un potere straordinario, molto più potente di quanto possiamo immaginare. Lo sapevate che la parola “Abracadabra” deriva dall’aramaico “abraq ad habra”che significa “Creo quello che dico”?
Tutta la realtà che ci circonda, bella e brutta, è riflesso di ciò che diciamo e delle intenzioni che animano la comunicazione verbale. La realtà circostante è creata e nutrita dalle nostre parole. Dovremmo scegliere con cura, amore, assertività, compassione, sincerità (nel bene e nel male), attenzione le parole che usiamo come se scegliessimo del cibo. Le parole infatti sono come il cibo: “Siamo ciò che mangiamo” sosteneva il filosofo L. Feuerbach. Ma SIAMO ANCHE CIÒ CHE PENSIAMO E DICIAMO, sembra sostenere questa Luna. 
La parola è un ponte che collega i Monti Sottili alla realtà materiale. Le parole sono onde sonore. Le parole sono ponte di collegamento anche con altre dimensioni. Quante volte, infatti, le parole di Anime care che non sono più accanto a noi in questa realtà materiale ci risuonano nel cuore e ci illuminano la mente? Mi succede spesso con il mio papà che è tornato all’Universo. 
Le parole sono ponte di collegamento con altri Esseri, altre Entità: ma quanto è nutriente parlare ad un animale, ad una pianta, a un fiore o alla Luna stessa?  E allora quale occasione migliore per tutti i 12 Eroi dello Zodiaco di utilizzare questa Luna per dedicarci alle relazioni personali, ad impegnarci per il Bene Comune attraverso comunicazione, scambio e condivisione di idee. Leggiamo, contattiamo, scriviamo, studiamo, manifestiamo, assecondiamo curiosità, recitiamo dei mantra, giochiamo con le parole, stabiliamo connessioni, sia verbali sia telepatiche: con questa Luna i nostri messaggi arriveranno dove devono arrivare… Se ognuno di noi ad esempio, nel piano materiale, scrive un messaggino arriverà una notifica sul cellulare, così come una chiamata se compongo un numero e si avvierà una comunicazione. 
Se invece mando nell’Universo un messaggio allora esso si paleserà sotto forma di coincidenza, segno, sincronia. Attività sociale materiale e attività sociale nell’astrale…Vedete questa Luna quanta roba? 
Quanta magia possiamo toccare con mano quando comunichiamo con l’Universo. 
Mi vengono in mente “Il Carro” e “La Temperanza” dei Tarocchi, Archetipi che nel Viaggio dell’Eroe evocano: movimento, opportunità, incontri, chiamate, messaggi, comunicazione, ritmo dell’Universo. 
Cito spesso Marco Aurelio, perché trovo le parole che ha scritto pregne di una saggezza incommensurabile. Ecco di seguito una serie di riflessioni che ho selezionato per tentare di esprimere al meglio l’energia di questa Luna.
Con Amore
Cristina e Marco Aurelio. 
“- Scrivi con semplicità delle lettere;
-Abituati a leggere in modo accurato, non pago di una comprensione sommaria, ne subito pronto a essere d’accordo con qualunque chiacchierone;
-Cerca di non perdere la pazienza quando ricevi delle spiegazioni;
-Non riprendere in modo offensivo;
-Devi sempre agire, parlare e pensare come se fosse possibile che tu in quell’istante lasciassi la vita;
-È per adempiere al tuo dovere di Essere Umano che ti alzi. Allora perché lamentarti se ti avvii a compiere ciò per cui sei al mondo;
-Abituati ad ascoltare attentamente ciò che gli altri dicono. Cerca di penetrare il più possibile nell’Anima di chi ti parla e nell’Anima altrui quando parli; 
-Ama ciò che ti accade e che forma la trama della tua vita. Che cosa potresti trovare di più appropriato?  Quindi non maledire con le parole ciò che l’Universo ti manda; 
-Ricordati che cambiare opinione e dar retta a chi ti corregge è pure segno di libertà e umiltà;
– Se un altro Essere Umano sbaglia correggilo con compassione e con gentilezza mostragli l’errore. Se non ci riesci non incolpare lui ma te stesso; 
-A ogni azione che uno compia, prima di parlare e reagire, abituati, per quanto possibile, a chiedere a te stesso: “A quale scopo tende costui?” E comincia proprio da te, esaminando per primo te stesso. Sbagli spesso anche tu e vali quanto gli altri;
-Ciò che ci irrita non sono le loro parole, ma è il nostro giudizio su di esse. Allora decidi di eliminare il tuo giudizio su di esse e la collera se ne andrà;
-Non è l’adirarti che fa di te un uomo, mentre mitezza e cortesia sono indizi sia di maggior umanità sia di maggior virilità;
-Sappi vedere le cose come realmente sono, distinguendo materia, causa e connessione, allora smetterai di rimproverare gli Dei” 

Ariete

dal 21 marzo al 20 aprile

Si risveglia l’attività, come anche lo studio. Se c’è una disputa legale in corso l’esito sarà ottimo…

Toro

dal 21 aprile al 20 maggio

La giornata può creare polemiche: questo accade perché non hai più voglia di fare le cose di prima. In questo periodo discutere è facile, ti senti prigioniero e vorresti evadere.

Gemelli

dal 21 maggio al 21 giugno

Per chi ha una attività in proprio, è difficile non avere buone notizie, soprattutto se l’impegno è stato grande, favoriti anche gli studenti.

Cancro

dal 22 giugno al 22 luglio

Occasioni di lavoro anche nuovi accordi possibili, dipende dall’età e dalle circostanze, non devi tirarti indietro perché è messa alla prova la tua abilità.

Leone

dal 23 luglio al 23 agosto

Occasioni buone e da sfruttare per chi ha lavorato bene e ha fatto richieste, risposte e nuovi accordi, compravendite favorite, mediazioni utili.

Vergine

dal 24 agosto al 22 settembre

Devi programmare bene gli eventi perché è facile perdere tempo e arrabbiarsi per non aver fatto tutto; detesti per natura qualsiasi tipo di spreco, anche di tempo!

Bilancia

dal 23 settembre al 22 ottobre

In questi giorni non solo bisogna fare il punto della situazione in amore ma capire che cosa si desidera nel lavoro; la creatività è al massimo, inviti da accettare.

Scorpione

dal 23 ottobre al 22 novembre

Cerca un dialogo pure con l’ambiente circostante; sono possibili sblocchi interessanti, avanzamenti, successi, e consiglio a tutti gli studenti e a chi si prepara per una prova di non mollare!

Sagittario

dal 23 novembre al 21 dicembre

Hai bisogno di stimoli per lavorare, le situazioni ripetitive o poco gratificanti alla fine possono stressare. Anche se vuoi la persona migliore del mondo c’è meno tempo per stare assieme, giornata complicata da ritardi.

Capricorno

dal 22 dicembre al 20 gennaio

Giornata intermedia, la tua forza discreta. Con alcuni parenti devi mettere a posto alcune questioni riguardanti la famiglia.

Acquario

dal 21 gennaio al 19 febbraio

E’ bene rinsaldare i legami che sono comunque validi, fare promesse con la persona di sempre, dare un nuovo impulso ai rapporti che nascono ora.

Pesci

dal 20 febbraio al 20 marzo

Questioni d’amore saranno facili da gestire in questa giornata. Ristrutturazioni o spese importanti. C’è buona volontà per mettersi in gioco, chi ha chiuso un lavoro tempo fa, può recuperare!

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-11-27T05:24:20+01:00