hamburger menu

Ex allieva Sant’Anna di Pisa selezionata alla Clinton Foundation

Fondazione promossa dall'ex presidente Usa

Pubblicato:27-05-2022 09:32
Ultimo aggiornamento:27-05-2022 09:32
Canale: Scuola e Università
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa alla Clinton Foundation, dove è stata selezionata (unica ragazza italiana) per la classe 2022 della Clinton Global Initiative University. E’ il percorso di Elena Del Pup, ex allieva di Scienze Agrarie e Biotecnologie Vegetali, che è stata appena selezionata dalla fondazione promossa dall’ex presidente degli Stati Uniti d’America Bill Clinton, per fare opera di sensibilizzazione contro il cambiamento climatico e per contribuire alla costruzione di una società più equa e inclusiva.

L’ex allieva della Scuola Superiore Sant’Anna è stata scelta per compiere un percorso della durata di 12 mesi, riservato a giovani leader in grado di sviluppare e accelerare l’attuazione di idee e strategie dal forte impatto sociale. La selezione, che ha visto la partecipazione di migliaia di candidate e di candidati da tutto il mondo, è avvenuta attraverso la presentazione di un progetto. Quello di Elena Del Pup, che ha impressionato Bill Clinton per la sua semplicità e, al tempo stesso, per la sua portata innovativa, è intitolato ‘The Good Scientists’, per sottolineare la sua idea di connettere le discipline scientifiche riunite sotto l’acronimo Stem (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) per metterle in contatto con il Terzo Settore.

Grazie a questo progetto Elena Del Pup avrà accesso a un programma di sviluppo delle sue capacità, attraverso un mentoring personalizzato tramite la rete globale di ex allieve ed ex allievi della Clinton Global Initiative University, che le permetterà anche di accedere alle opportunità di finanziamento attraverso le associazioni partner. Inoltre, l’ex allieva della Scuola Superiore Sant’Anna parteciperà a summit presenziato da Bill Clinton e da Chelsea Clinton, per ascoltare, leader innovatrici e innovatori su come trasformare le proprie idee in azioni. Tra le ospiti degli anni scorsi, per citare un nome, compariva anche l’attuale vice presidente degli Usa, Kamala Harris.
“Manca un dialogo tra scienza e società che risulti efficace.

Questo significa che ci sono conoscenze scientifiche, attinenti alle discipline Stem, che non riescono ad essere ‘trasferite’ alla società civile per perseguire obiettivi di interesse pubblico e per essere all’altezza delle sfide ambientali, climatiche e sociali. Grazie al mio ‘Commitment To Action’ selezionato adesso potrò lavorare alla creazione di un canale di comunicazione trasparente e affidabile tra scienza ed enti del ‘terzo settore’, per rendere equo l’accesso alle conoscenze scientifiche in tutti i campi”, ha dichiarato Del Pup.

Prossimo appuntamento per l’ex allieva Elena Del Pup con la sua testimonianza ai corsi di orientamento sulle discipline Stem, promossi per l’estate 2022 dalla Scuola Superiore Sant’Anna e riservati a 50 studentesse di alto merito provenienti da famiglie con genitori non laureati, favorendo così un’operazione di mobilità sociale. Un’occasione per raccontare a chi intende avvicinarsi alla formazione universitaria nelle discipline scientifiche delle possibilità offerte dalla Scuola Superiore Sant’Anna.
“Complimenti a Elena Del Pup- sottolinea la rettrice Sabina Nuti- per questo successo che conferma come le discipline Stem abbiano bisogno dell’entusiasmo e dell’energia delle ragazze per continuare a progredire e per dare un contributo che, insieme a quello delle Scienze Sociali, possa migliorare la nostra società.

L’interdisciplinarietà, tratto che caratterizza le attività di formazione della Scuola Superiore Sant’Anna, è stata uno degli elementi che hanno permesso a Elena di superare la selezione della Clinton Foundation. Sarò dunque lieta di ascoltare la sua testimonianza ai prossimi corsi di orientamento sulle discipline Stem, rivolti a studentesse di alto merito e provenienti da famiglie con genitori non laureati. Il talento e il merito della nostra ex allieva potranno infatti ispirare tante altre ragazze- conclude Sabina Nuti- ad avvicinarsi al mondo universitario e, in questo loro percorso, a scegliere discipline scientifiche”.
Approfondimenti su: https://www.clintonfoundation.org/programs/leadership-public-servi ce/clinton-global-initiative-university/.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-27T09:32:39+01:00

Ti potrebbe interessare: