VIDEO | Salvini alla Iena: “Non sono razzista, ma la presa Big Bamboo…no”

Appena fuori Montecitorio, il leader della Lega viene interpellato sul tema razzismo dall'inviato delle Iene
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Matteo Salvini e il razzismo. Appena fuori Montecitorio, il leader della Lega viene interpellato sul tema dall’inviato delle Iene. I neri non le stanno simpatici? “Non e’ vero. Il primo nero, come dici tu, lo abbiamo eletto noi della Lega. Quelli per bene mi stanno estremamente simpatici”. E quelli non perbene come sono? “Ma quelli possono essere neri, bianchi, gialli, rossi…”, risponde Salvini alla prima domanda.

Allora il collaboratore delle Iene propone “gia’ che ci siamo” un segno “di pace e amicizia per dimostrare che in Italia l’integrazione e’ ancora possibile”. “No, il bacio in bocca no”, si ritrae Salvini quando l’uomo tenta l’affondo. Respinto, il cronista commenta: “Allora lei e’ razzista”. Risate generali. “Ma no. Non perche’ sei nero, ma anche se fossi bianco il bacio in bocca no. Permettimi di baciare chi ritengo di baciare”, dice Salvini. La Iena non si da’ per vinta: “Allora siccome questo non le piace, possiamo provare la presa del big bamboo“, e nel dirlo gli tocca il sedere. Salvini si ritrae: “Noooo, ma che schifo. Lascia stare il sedere”. Quindi il commiato, spedito: “Amico mio, buona fortuna”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»