Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Catania, all’IC Cavour concluso laboratorio ‘Dal papiro alla carta’

ic cavour catania progetto Dal papiro alla carta
Il progetto è un viaggio tra antichi egizi e la scrittura geroglifica
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CATANIA – Si chiama ‘Dal papiro alla carta’ ed è il laboratorio che ha coinvolto per tutto il mese di ottobre, gli alunni e le alunne di prima media dell’istituto comprensivo ‘C. B. Cavour’ di Catania. Voluto dalla dirigente scolastica Maria Gabriella Capodicasa e organizzato dall’associazione ‘Handir, arte e cultura’, insieme ai docenti di scienze della scuola catanese, il progetto è stato un viaggio a ritroso nel tempo, tra gli antichi egizi e la scrittura geroglifica, in un intreccio di storia, geografia, arte, cultura, metodo della ricerca.

Durante l’attività laboratoriale, i giovanissimi partecipanti, guidati dall’esperto Francesco Cuscunà, si sono inoltre cimentati manualmente nella produzione di fogli di carta dai fusti a sezione triangolare della pianta del papiro, già presente migliaia di anni fa nel delta del Nilo ed oggi esistente in Sicilia, in alcune aree del siracusano e del catanese.

“Il papiro- hanno spiegato i docenti referenti del progetto- è stato prodotto strappando, dal fusto triangolare della pianta, alcune strisce che sono state affiancate e leggermente sovrapposte le une alle altre, orizzontalmente e verticalmente, su una superficie data. Per amalgamare e stendere i due strati- hanno proseguito- è stato utilizzato un mattarello di legno. Successivamente tutti i ‘primordi di carta’, realizzati dagli alunni, sono stati posti sotto una pressa al fine di eliminare l’acqua in eccesso”. A fine percorso, gli alunni, osservando alcuni cartigli e manufatti in argilla, hanno scritto il loro nome in geroglifico sui fogli di carta ricavati dal papiro.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»