Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Lazio, edizione del 25 ottobre 2019

https://www.youtube.com/watch?v=F6NMWGW2QqA&feature=youtu.be OMICIDIO DI LUCA SACCHI, FERMATI DUE 21ENNI CHE SI NASCONDEVANO Due 21enni, Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, sono stati fermati
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

OMICIDIO DI LUCA SACCHI, FERMATI DUE 21ENNI CHE SI NASCONDEVANO

Due 21enni, Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, sono stati fermati per l’omicidio di Luca Sacchi, il ragazzo di 24 anni ucciso con un colpo di pistola alla testa nella zona di Colli Albani. Uno ha precedenti per droga, mentre l’altro e’ incensurato. All’individuazione dei due sospettati, che si stavano nascondendo, si e’ arrivati anche grazie alla denuncia della madre di uno di loro. Secondo la ricostruzione, Luca Sacchi e la ragazza volevano acquistare droga ma poi le cose sono degenerate fino al tragico epilogo. Gli investigatori di Polizia e Carabinieri hanno fatto sapere che le indagini non sono terminate, ma vanno avanti.

LAVORATORI AZIENDE CONTRO RAGGI: ROMA NON SI LIQUIDA

Da Ama ad Atac, da Roma Metropolitane a Risorse per Roma, passando per Roma Multiservizi e Farmacap. Centinaia di dipendenti delle aziende partecipate di Roma Capitale, uniti dallo slogan di giornata #RomaNonSiLiquida, hanno protestato stamani in piazza del Campidoglio contro il “degrado dei servizi pubblici” di Roma e la gestione “disastrosa” delle partecipate. Nel mirino la sindaca Virginia Raggi, che su twitter ha commentato: “Una minoranza di sindacalisti prova a tenere in ostaggio una citta’ di 3 milioni di abitanti, stufi di questi scioperi”.

SCIOPERO A ROMA, BUS RIDOTTI E FERMA RACCOLTA RIFIUTI

Giornata di scioperi a Roma, dal trasporto pubblico alla raccolta dei rifiuti, fino all’attivita’ di scuole e musei comunali. Sul fronte trasporti, l’Atac ha fatto sapere che l’adesione del personale in mattinata e’ stata di quasi il 30%. Per quanto riguarda i rifiuti, invece, l’adesione in Ama e’ stata del 38% dei dipendenti. Chiusi per sciopero anche i Mercati di Traiano, dove turisti sono rimasti davanti ai cancelli serrati. Tutto regolare invece ai Fori e al Palatino. Disagi anche nelle scuole per l’assenza di docenti o del personale che si occupa delle pulizie.

AMBIENTE, COOP TOGLIE PLASTICA DA PUNTI VENDITA LAZIO

La coop dice stop alla vendita di prodotti in plastica monouso nel Lazio, a favore di quella biodegradabile. L’annuncio e’ arrivato durante una conferenza stampa dei vertici di Unicoop Tirreno, insieme all’assessore regionale ai Rifiuti, Massimiliano Valeriani, organizzata all’interno dell’Ipercoop del centro commerciale Euroma2. Valeriani ha inoltre spiegato che “tutta la grande distribuzione del Lazio sottoscrivera’ il protocollo di intesa con la Regione per l’eliminazione dagli scaffali delle plastiche monouso, la riduzione degli imballaggi, l’installazione di ecocompattaori e la lotta allo spreco alimentare”.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»