Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Bologna, trova bomba a mano e la porta alla stazione dei Carabinieri

carabinieri
Militari avvisano: "Azione pericolosa, e si rischia pure denuncia"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ha trovato una bomba a mano nei pressi della sua abitazione, ma invece di lasciarla dov’era e chiamare i Carabinieri ha pensato bene di prenderla e di portarla di persona ai militari, mettendo a rischio l’incolumità sua e di altre persone. Protagonista dell’episodio, avvenuto ieri mattina a Minerbio, in provincia di Bologna, è un 40enne italiano che si è presentato con la bomba alla stazione dei Carabinieri del paese. Alla vista dell’ordigno, modello ‘Srcm, anno di produzione 1972’, che l’uomo “custodiva all’interno della sua auto”, i militari spiegano di aver immediatamente “attivato le procedure di sicurezza, informando subito gli Artificieri del Comando provinciale Carabinieri di Bologna”. Quanto accaduto offre l’opportunità ai militari di “ricordare quanto già detto ad ottobre dopo un fatto simile avvenuto a San Matteo della Decima”, vale a dire che “in caso di ritrovamento di ordigni bellici a rischio di deflagrazione bisogna immediatamente avvisare le Forze dell’ordine, chiamando il 112 o i Carabinieri del luogo, senza prendere altre iniziative, come maneggiare, spostare o perfino trasportare” gli ordigni stessi. Questo perché, spiegano i Carabinieri, “azioni simili, oltre ad essere molto pericolose, possono configurare reati e comportare l’arresto o la denuncia dei responsabili”.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»