VIDEO | Porte distrutte e mobili devastati alle Terme, a Sciacca denunciati 13 baby bulli

Hanno tra i 15 e i 19 anni e si sono introdotti nel palazzo delle Terme. Li hanno incastrati le immagini delle telecamere di sicurezza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Porte e vetri distrutti, infissi e mobili devastati, perfino alcune apparecchiature mediche danneggiate. È quanto commesso da 13 giovani di Sciacca, di eta compresa tra i 15 e i 19 anni, che sono stati denunciati dai carabinieri per danneggiamento aggravato in concorso, all’interno delle terme della cittadina in provincia di Agrigento.

I giovani sono stati incastrati dalle telecamere nascoste piazzate dai carabinieri del Comando provinciale a seguito delle denunce presentate dai titolari della struttura.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

24 Maggio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»