hamburger menu

Scritta no vax davanti a una scuola di Palermo, la preside: “Amarezza”

L'episodio nel giorno in cui si apre punto vaccinale per la fascia 5-11 anni nel quartiere Borgo Nuovo

scritta no vax scuola palermo-min

PALERMO – Una scritta con spray rosso “I bambini non si toccano” proprio nel giorno in cui la scuola, in collaborazione con l’Asp, partecipa alla campagna di vaccinazione per la fascia 5-11 anni per i ragazzi e i loro genitori aprendo un punto vaccinale nel quartiere. Accade a Palermo, davanti ai cancelli del plesso scolastico ‘Gregorio Russo’ di via Tindari, a Borgo Nuovo.

La preside dell’istituto, Sabina Minardi, questa mattina ha avvertito i carabinieri: “Un episodio che non ci scoraggia ma che ci amareggia – afferma la dirigente alla Dire -. La nostra è una iniziativa in assoluta libertà di scelta: le persone possono decidere se aderire o meno. Ognuno è libero di fare la sua scelta. È la terza volta che la scuola mette in campo una iniziativa del genere con l’Asp, fornendo un punto vaccinale al quartiere, e avere trovato questa scritta è soltanto un motivo di amarezza”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-21T16:42:09+02:00