Ok dal Cts per mantenere lo stato di emergenza fino al 31 luglio

SILVIO BRUSAFERRO
Una nota diramata dal portavoce del Comitato Tecnico Scientifico Silvio Brusaferro conferma i tempi "per affrontare al meglio le misure di contenimento e supportare la campagna vaccinale"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Alla luce degli scenari epidemiologici e considerato il sovraccarico attuale dei servizi territoriali ed ospedalieri, il Comitato tecnico scientifico (CTS) ha espresso parere favorevole al mantenimento dello stato di emergenza fino al 31 luglio, per affrontare al meglio le misure di contenimento e supportare la campagna vaccinale che vede attualmente come target prioritario le fasce fragili della popolazione”. È quanto si legge in una nota diramata dal portavoce del Comitato Tecnico Scientifico, Silvio Brusaferro.

LEGGI ANCHE: Ecco il nuovo decreto riaperture: spostamenti, green pass, scuola in presenza e sport

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»