Ex Ilva e Whirlpool, a Taranto scambio di magliette in segno di solidarietà tra gli operai

É quanto accaduto oggi tra i lavoratori di Via Argine a Napoli e i colleghi dello stabilimento siderurgico di Taranto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

NAPOLI – “Uniti nella lotta” con uno scambio di magliette in segno di solidarietà. É quanto accaduto oggi a Taranto dove i lavoratori della Whirlpool di Napoli hanno incontrato i colleghi dell’ex Ilva.

Il lavoro è necessario per vivere ma non si può morire per il lavoro, siamo vicini ai lavoratori che oltre al dramma della precarietà vivono quello della salute”. Così la delegazione degli operai di Napoli per la quale le due vertenze “sono unite nel rispetto degli accordi che le multinazionali firmano con il governo e poi non mantengono. Chiediamo – concludono – futuro e politiche industriali per tutto il Sud”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

19 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»