Giornale radio sociale, edizione del 18 novembre 2020

Approfondimenti e notizie sul sociale su www.giornaleradiosociale.it
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

SOCIETA’ – Distanti ma informati. La diffusione del coronavirus ha messo tutti di fronte alla necessità di proteggere dal contagio i soggetti più fragili. Ma cosa succede quando il virus entra in casa, soprattutto se in famiglia si convive con persone già colpite da patologie gravissime, come la Sla, Sclerosi Laterale Amiotrofica? Se ne parla oggi, alle 17.30, durante la diretta Facebook promossa da Aisla.

ECONOMIA – Reddito subito. L’Alleanza contro la povertà chiede di rafforzare la misura. Il servizio di Giuseppe Manzo.
La crisi economia e sociale per l’emergenza covid avanza inesorabile. La domanda di reddito diventa una priorità a cui bisogna far fronte. Secondo l’Alleanza contro la povertà: “Non è il momento storico di togliere un sostegno economico a chi permane in una condizione di bisogno”. E per questo l’Alleanza chiede che non solo bisogna migliorare il Reddito di cittadinanza ma “occorre rafforzarlo facendo confluire in questa misura chi ha fino ad ora beneficiato del reddito di emergenza”. L’Alleanza chiede anche che non siano discriminati i cittadini stranieri e che la soglia Isee sia innalzata a 15 mila euro modificando anche i parametri dei beni patrimoniali.

DIRITTI – Senza ostacoli. Un progetto di abbattimento delle barriere architettoniche, in diverse aree come spazi urbani, edifici pubblici e scolastici, strutture per il tempo libero, che rispetti la normativa vigente e promuova un “Universal Design” dell’accessibilità. Questo è il titolo e il tema dell’ottavo concorso per geometri per gli Istituti Tecnici che formano i nuovi professionisti del settore. I promotori sono l’Associazione Fiaba e il CnGel, Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati.

CULTURA – Divergenti. Nona edizione per l’unico festival cinematografico italiano dedicato all’identità di genere e all’immaginario trans. Per la sua decima edizione il festival bolognese si terrà gratuitamente online su docasa.it, la piattaforma creata dall’associazione documentaristi dell’Emilia Romagna.

SPORT – Conta su di me. A Firenze il progetto che offre tutoraggio ai giovani in situazioni di povertà educativa per ritrovare la motivazione e la partecipazione in ambito scolastico e non solo. Con il nuovo anno, se l’emergenza Covid lo consentirà, si aggiungeranno laboratori sportivi, culturali e ricreativi trasversali al percorso di supporto formativo per rafforzare le dinamiche socio-relazionali.

INTERNAZIONALE – Inquisizioni d’oriente. La sede indiana di Amnesty International ha sospeso le attività dopo essere stata accusata di illeciti finanziari. Secondo l’organizzazione si tratta di una persecuzione che mira a far passare sotto silenzio le continue violazioni dei diritti umani nel Paese. Ce lo spiega Riccardo Noury, portavoce di Amnesty Italia. (sonoro)

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

18 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»