A Modena nuovi controlli a causa del maltempo, probabile la chiusura dei ponti

I tecnici sono al lavoro, la pioggia ha fatto partire il monitoraggio degli argini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MODENA – Nuovi controlli a Modena dopo la pioggia di queste ore. Nel corso della notte tecnici comunali e volontari della Protezione civile garantiranno il monitoraggio degli argini dei corsi d’acqua del nodo idraulico territoriale, con particolare attenzione al fiume Secchia. Le perturbazioni di oggi, infatti, hanno determinato lo stato di allerta (colore arancio per criticità idraulica) diramato dall’Agenzia regionale per la sicurezza del territorio e la Protezione civile. Sono attivi dalle 16 il Centro unico di Protezione civile a Marzaglia e il Coc, il Centro operativo comunale, con compiti sulle funzioni di pianificazione, volontariato, strutture operative locali e viabilità. Il Comune segnala che, in base all’evoluzione del fenomeno e all’innalzamento del livello dei fiumi, durante la notte potrebbe essere decisa in via precauzionale la chiusura di ponte Alto a Modena e del ponte dell’Uccellino tra Modena e Soliera, entrambi sul fiume Secchia, così come di altre infrastrutture del territorio modenese sui torrenti a est della città.

LEGGI ANCHE Panaro e Secchia in piena, nel modenese chiusi ponti e scuole

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

18 Maggio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»