VIDEO | Terra dei fuochi, De Luca: “Ogni tanto qualche squinternato propone indagini campate in aria”

Lo dice il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca parlando dello studio Veritas, un'indagine presentata ieri alla Camera
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Ogni tanto qualche squinternato propone indagini sulla Terra dei Fuochi campate in aria. Dobbiamo fare un’operazione di verità, dire i problemi che ci sono ma non inventarceli quando non ci sono”. Lo dice il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca parlando dello studio Veritas, un’indagine presentata ieri alla Camera che analizza metalli pesanti e inquinanti in persone della Terra dei Fuochi ammalate di patologie oncologiche.

“In questo campo – sostiene il governatore – le cose vanno fatte con serietà e fondate su basi scientifiche, non facendo demagogie e propaganda. I riferimenti sono l’istituto Pascale, le strutture pubbliche e l’istituto zoo profilattico. Il resto è propaganda inutile”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

17 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»