Governo, Di Maio attacca Salvini: “Aspetto ancora un po’, poi chiudo un ‘forno'”

"Non aspetto chi fa campagna elettorale sulla pelle degli italiani"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Salvini si assume una responsabilità storica nel legarsi a Berlusconi: ci sta dicendo che per aspettare i suoi comodi  avremo il governo il 15 maggio? Aspetto qualche altro giorno poi uno di questi due forni, aperti col Pd e con la Lega, si chiude”.

Lo dice il capo politico del Movimento 5 stelle Luigi Di Maio durante la registrazione di ‘Otto e mezzo’ il programma di Lilly Gruber in onda su La7.

“Se Salvini continua a propinare centrodestra unito  -aggiunge- fa male al paese perchè impedisce la partenza del governo di cambiamento”.

Sul caso Siria, Di Maio: “Le posizioni di Salvini sono irresponsabili, perchè fatte da un palco elettorale. Per me il faro rimane l’articolo 11 della Costituzione che ripudia la guerra”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»