hamburger menu

Dopo la bufera Julia Elle ‘Disperatamente mamma’ annuncia una diretta: “Vi spiegherò tutto”

Dopo essere stata investita da una vera bufera e accusata di aver mentito per anni ai suoi follower, Julia Elle annuncia una diretta fra pochi giorni per rispondere a domande e dubbi dei suoi fan

Pubblicato:14-11-2022 23:48
Ultimo aggiornamento:17-11-2022 21:48
Canale: Costume e Società
Autore:
julia-elle-diretta
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

BOLOGNA – Da giorni tace o quasi. Nessun nuovo post, solo qualche storia qua e là, in cui mostra i bambini (la piccola soprattutto) e poco altro: Julia Elle, la instagrammer divenuta famosa con il profilo ‘Disperatamente mamma’ finita nell’occhio del ciclone poco più di una settimana fa dopo che sono emerse una serie di bugie raccontate dalla donna sulla sua vita, annuncia ai suoi fan la decisione di parlare. Molti dei suoi follower (non quelli che in polemica hanno deciso di non seguirla più, e ce ne sono) non aspettavano altro. Molti le avevano mandato centinaia di messaggi di solidarietà, chiedendo se leggeva i loro messaggi. Questa sera, lunedì 14 novembre, attorno alle 21.30, Julia Elle in una storia (pubblicata sia su Facebook che su Instagram) ha risposto a tutti i suoi fan che sì, i messaggi li legge, e poi ha annunciato una diretta per rispondere a tutte le domande dei suoi ‘follower’.

LEGGI ANCHE: Julia Elle ‘Disperatamente mamma’ disattiva i commenti e ai follower dice: “Ci sarà una sentenza”

“HO VOLUTO RIFLETTERE, FERMARMI E CAPIRE”

“So che aspettate di sentirmi parlare, io però ho voluto riflettere, fermarmi e capire. Mi piacerebbe fare una diretta in cui rispondere alle vostre domande, e dirvi cose, in cui riflettere insieme”, scrive nella storia. E posta la foto di un conto alla rovescia. Al momento del lancio della storia social, alla diretta mancano 2 giorni, 22 ore e 54 minuti. Il che significa che la diretta si dovrebbe tenere giovedì sera intorno alle 20.30 circa.

LEGGI ANCHE: Ex violento o vita da Mulino bianco? È bufera su Julia Elle (Disperatamente mamma)

Nei giorni scorsi, in una delle storie postate da Julia Elle, si vedeva la festa delle lanterne, per Halloween. Nella dida che accompagnava la foto Julia Elle spiegava che ci vanno da anni, da quando Chloe, la prima figlia, era piccola. E che ormai sta diventando una tradizione. Dall’altra parte il padre della bambina, Paolo Paone, ha postato una foto su Instagram dove riprendeva la storia della blogger sulla festa delle lanterne e ha scritto una frase polemica e malinconica sui bambini. “Avrei voluto esserci anch’io. Chissà se Chloe si sta chiedendo perchè non ci sono mai“.

Uno degli elementi emersi con lo scandalo esploso in rete, infatti, è che Julia Elle da diversi mesi a questa parte non permette più o quasi a Paone di incontrare i figli. Probabilmente un nuovo corso iniziato dopo il matrimonio con l’imprenditore Riccardo Macario, con cui pure prima delle nozze si era avviata una compresenza a distanza ma pacifica. Julia Elle aveva postato diverse fotografie di loro tutti insieme (tra cui un pranzo di Natale) e celebrato la positività della ‘famiglia allargata’. Tutte immagini che nel frattempo sono sparite dal suo profilo Instagram, ma che pure tanti follower della prima ora ricordano benissimo e ora sono sotto choc, messi di fronte al fatto di aver probabilmente ‘ricevuto’, quotidianamente o quasi, bugie su bugie. La peggiore su tutte quella sulla paternità del secondo bambino, Chris, che Julia Elle Disperatamente mamma sia nei libri che sui social ha sempre attribuito a Paone, lo stesso padre di Chloe, pur spiegando che si era trattato di una notte di pazzia quando i due non stavano più insieme da tempo. Otto giorni fa, invece, è emerso che il padre di Chris è un altro uomo, un terzo (non Paone che è padre di Chloe, non Riccardo che è padre della piccola Chiara, terzogenita).

IL PADRE DI CHRIS, IL TERZO UOMO MAI NOMINATO

Julia, nella stessa storia in cui terrea e struccata ha spiegato di essere stata insultata e maltrattata per anni da Paone e di essere letteralmente fuggita da lui insieme a una piccola Chloe rifugiandosi in una casa per donne maltrattate (boh, ma allora come mai ha continuato a collaborarci per lavoro e poi appunto ha ‘confezionato’ pure le foto della famiglia perfetta allargata da postare sui social?), ha detto anche che questo terzo uomo, di cui aveva scelto di non parlare mai ai suoi follower, “non ha voluto fare il padre di Chris“. Ma l’articolo scritto da Selvaggia Lucarelli sul caso Julia Elle, che risale a qualche giorno fa, dice una cosa ben diversa. La giornalista ha rintracciato questa persona, che ha chiamato con un nome di fantasia Simone, e quello che emerge è che lui avrebbe accettato comunque la gravidanza e si sarebbe detto disposto a fare da papà al bambino, ma Julia Elle non avrebbe voluto farlo entrare nella sua vita. Una situazione che per questo uomo, al momento, non sarebbe pacifica e risolta. Vedremo cosa racconterà ‘Disperatamente mamma’ giovedì.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-11-17T21:48:36+01:00

Ti potrebbe interessare: