Tentano lo sbarco a Roccella Jonica, 108 migranti salvati dalla Guardia Costiera

Si tratta di due diversi sbarchi avvenuti nelle prime ore della mattinata di oggi. I migranti sono di nazionalità irachena e iraniana
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

REGGIO CALABRIA – Nelle prime ore della mattinata di oggi, si sono registrati due sbarchi di migranti al porto di Roccella Jonica, sulla costa jonica reggina, per un totale di 108 persone di nazionalità irachena e iraniana, tratte in salvo dalla Guardia Costiera.

Poco dopo mezzanotte è stata avvistata una barca a vela con a bordo 64 migranti, di cui 52 uomini 8 donne e 4 minori. Alle 4:30 di questa mattina è giunta una ulteriore segnalazione di una imbarcazione al largo della costa di Brancaleone, con a bordo 44 migranti (42 uomini, 1 donna e 1 bambina).

Le operazioni di soccorso sono state coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria con l’ausilio del personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Guardia Costiera, della Protezione Civile, del Comune Roccella Jonica, del Suem 118, dell’Usmaf, della Croce Rossa Italiana e delle Associazioni di volontariato.

I migranti sono stati sottoposti ai primi controlli sanitari da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle associazioni di volontariato. Completate, infine, le operazioni di fotosegnalamento a cura della Polizia di Stato tutti gli immigrati saranno trasferiti in centri di accoglienza secondo il piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

14 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»