VIDEO | Lamorgese a Potenza: “Massima disponibilità per criticità Bucaletto”

"Per il contrasto alle piazze dello spaccio nel quartiere necessari maggiori controlli", sostiene la ministra dell'Interno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – Droga, problemi della viabilità, truffe agli anziani, situazione Bucaletto. Queste le maggiori criticità in materia di sicurezza emerse all’incontro del Comitato per l’ordine e la sicurezza che si è riunito oggi a Potenza alla presenza della ministra dell’Interno Luciana Lamorgese. A riferirlo la stessa titolare del Viminale in una conferenza stampa a margine del tavolo.

Su Bucaletto, il quartiere prefabbricato sorto dopo il terremoto del 1980 per far fronte all’emergenza abitativa e poi diventato permanente, Lamorgese ha dato la “massima disponibilità come lucana – ha dichiarato – e come ministro dell’Interno”, annunciando una serie di incontri da svolgere per trovare una soluzione a una “situazione così complessa”.

Per il contrasto alle piazze dello spaccio Lamorgese, oltre a ritenere necessari “maggiori controlli”, si è resa disponibile a degli incontri con le scolaresche lucane sul tema legalità, in quanto “la presenza costante di famiglie, scuole e insegnanti è molto importante“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»