VIDEO | Inondazioni in India: 184 morti in Kerala, oltre 1 milione gli evacuati

Monsone torna a devastare lo stato, vittime anche in Jammu e Kashmir
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È di almeno 184 morti e un milione di evacuati l’ultimo bilancio ufficiale aggiornato delle vittime del monsone in Kerala, nel sud dell’India.  Lo Stato meridionale è il più colpito dalle piogge stagionali, che l’anno scorso avevano mietuto oltre 450 vittime. Violente precipitazioni, tuttavia, si sono abbattute anche in altre regioni, tra cui gli Stati dell’Uttarakhand e del Jammu e Kashmir, dove hanno ucciso 9 persone.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

12 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»