VIDEO | A ‘Lontani ma vicini’ i lavori dei laboratori teatrali Ido

Gli studenti del liceo Vivona recitano il monologo finale di 'Novecento'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La Terra è una nave troppo grande per me. È una donna troppo bella. È un viaggio troppo lungo. È un profumo troppo forte. È una musica che non so suonare. Non scenderò dalla nave. Al massimo, posso scendere dalla mia vita. In fin dei conti, è come se non fossi mai nato”. Con il monologo finale, tratto dall’opera di Alessandro Baricco ‘Novecento’, 15 ragazze e 7 ragazzi del Liceo Vivona di Roma si esibiscono nel video pubblicato sul canale Youtube ‘Il teatro restando a casa‘, nell’ambito del progetto ‘Lontani ma vicini’ di Diregiovani.it e dell’Istituto di Ortofonologia (IdO). I 22 allievi del laboratorio teatrale IdO si alternano nell’interpretazione, accompagnati dalla musica di Ennio Morricone che ha curato la colonna sonora del film omonimo portato sugli schermi da Giuseppe Tornatore. È possibile vedere il video sul canale YouTube dell’Istituto di Ortofonologia, o sul sito Diregiovani.it. Si possono inviare richieste a tre indirizzi: per i ragazzi sportellostudenti@diregiovani.it, per i docenti sportellodocenti@diregiovani.it, per i genitori esperti@diregiovani.it. E’ attivo anche il numero di telefono(solo per sms e whataspp): +39 3334118790.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»