Nobel per la Letteratura a Olga Tokarczuk e Peter Handke

I riconoscimenti assegnati sono due, perché lo scorso anno il premio venne sospeso dopo lo scandalo Arnault sulle molestie sessuali
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Olga Tokarczuk e Peter Handke: sono questi i due autori che l’Accademia di Svezia ha incoronato con il Nobel per la Letteratura.

I premi assegnati sono due, uno per il 2018 (Tokarczuk) uno per il 2019 (Handke). Questo perché lo scorso anno il premio non venne assegnato dopo lo scandalo per molestie sessuali che travolse il fotografo Jean Claude Arnault, marito di una delle giurate dell’Accademia.

Olga Tokarczuk, polacca, autrice de ‘I vagabondi’, è stata insignita del Nobel  “per la sua immaginazione narrativa che con passione enciclopedica rappresenta l’andare al di là dei confini come forma di vita“.

Peter Handke, austriaco, autore de ‘Infelicità senza desideri’, premiato invece “per un lavoro influente che con ingegnosità linguistica ha esplorato la periferia e la specificità dell’esperienza umana”. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

10 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»