FOTO | Coronavirus, Bologna deserta nel primo giorno di ‘zona protetta’

La zona universitaria è deserta, i portici pure, i taxi sono fermi. Le immagini di Bologna nel primo giorno di applicazione del decreto che ha 'fermato' l'Italia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Portici e piazze semideserti, mascherine (poche), taxi fermi, neanche un’ombra in zona universitaria. La città di Bologna affronta il primo giorno di ‘zona protetta’ dopo l’estensione a tutta l’Italia delle misure di sicurezza contro il Coronavirus annunciata dal governo. Ecco un viaggio per immagini sotto le Due torri.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

10 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»