Da Veronesi a Bazzi, ecco la “sestina” del Premio Strega 2020

Annunciati i finalisti del Premio Strega 2020: per la prima volta sono sei perchè tra i primi cinque finalisti non c'era nessun piccolo editore
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Sandro Veronesi, Gianrico Carofiglio, Valeria Parrella, Gian Arturo Ferrari, Daniele Mencarelli e Jonathan Bazzi: è la sestina – non la consueta cinquina- del Premio Strega 2020, annunciata in serata al Tempio di Adriano, sede della Camera di Commercio di Roma. Sei finalisti perché per la prima volta è necessario l’articolo che prevede la necessaria presenza di un piccolo editore in cinquina (La nave di Teseo non è più considerata tale).

Ecco il quadro:

– Sandro Veronesi, Il colibrì (La nave di Teseo) 210 voti

– Gianrico Carofiglio, La misura del tempo (Einaudi) 199

– Valeria Parrella, Almarina (Einaudi) 199

– Gian Arturo Ferrari, Ragazzo italiano (Feltrinelli) 181

– Daniele Mencarelli, Tutto chiede salvezza (Mondadori) 168

– Jonathan Bazzi, Febbre (Fandango Libri,) che pur avendo ottenuto meno voti di Marta Barone , entra in sestina (è giunto settimo con 137 voti).

Come da tradizione, l’elezione del vincitore si svolgerà giovedì 2 luglio al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e in diretta su Rai 3.

DANIELE MENCARELLI VINCE PREMIO STREGA GIOVANI 2020

Daniele Mencarelli con ‘Tutto chiede salvezza‘ (Mondadori) è il vincitore del Premio Strega Giovani 2020. Ad annunciarlo il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, in collegamento con il Tempio di Adriano di Roma, nel corso della serata per l’annuncio della cinquina del Premio Strega.

Il Premio Strega Giovani è assegnato da una giuria di ragazze e ragazzi tra i sedici e i diciotto anni provenienti da cinquantotto scuole secondarie superiori distribuite in undici regioni italiane e tre città all’estero (Berlino, Bruxelles, Parigi). Concorrono a ottenere il riconoscimento i dodici libri candidati al Premio Strega.

In questa settima edizione, svoltasi in condizioni del tutto particolari a causa della chiusura degli istituti scolastici, i giovani giurati hanno potuto incontrare gli autori attraverso una piattaforma online, ospiti dell’associazione di scrittrici e scrittori Piccoli Maestri. Il Premio Strega Giovani assegna un voto collettivo valido per l’elezione sia della cinquina dei finalisti sia del vincitore del Premio Strega.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

9 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»