Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Il lavoro spiegato dagli adolescenti: arriva Teen Parade

Radioimmaginaria il 10 e l'11 settembre organizza a Castel Guelfo (Bologna), Teen Parade, il lavoro spiegato dai ragazzi dagli 11 ai 17 anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Gli adolescenti italiani non vogliono seguire le orme lavorative dei propri genitori (83%). Nessuno vuole fare l’imprenditore o creare una startup e quasi la metà preferirebbe lavorare all’estero (43%). È l’esito di un sondaggio realizzato dalla community di Radioimmaginaria, la prima e unica radio di adolescenti in Europa fondata nel 2012 che il 10 e 11 settembre organizza a Castel Guelfo (Bologna), Teen Parade, il lavoro spiegato dai ragazzi dagli 11 ai 17 anni.

teen parade

A Teen Parade, realizzata in partnership con Unindustria Bologna, il Ministero del Welfare e la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, ci saranno speaker radiofonici, startupper (Marco de Rossi – Oilproject, Fabio Zaffagnini – Rockin’1000), scrittori (Michele Serra), giornalisti (Federico Taddia, Paolo Giordano) e Youtuber. Poi, fotografi come Oliviero Toscani, cantanti e DJ come Clementino, Claudio Coccoluto o Tony Prince fondatore negli anni ’60 della radio “pirata” Radio Caroline, imprenditori come Stefano Domenicali (Lamborghini) e il ministro del Welfare Giuliano Poletti.

Per capire concretamente cos’è il mondo del lavoro nel centro di Castel Guelfo saranno allestite dei garage denominati “Case Cubes” per fare esperienze pratiche e gare (contest). Ci sarà la startup diventata leader nella produzione di droni sofisticati per la sicurezza, l’agricoltura, e anche per il divertimento ma anche l‘impresa che ha inventato gli occhiali ultraleggeri. Sono in titanio, pesano solo 3 grammi ma sono super resistenti. Il 10 e l’11 settembre i ragazzi gareggeranno a disegnare i loro modelli da realizzare in loco. Non mancheranno anche le aziende leader della packaging valley come IMA e SACMI. Con Carpigiani i teenager potranno sperimentare come fare granite, panna montata e gelati di tutti i gusti. E siccome Teen Parade sarà all’insegna del divertimento ci sarà uno skate park e l’area dedicata allo sport, fra cui lo street soccer (calcio da strada) con Damiano Tommasi, ex-calciatore e presidente dell’ANC (Associazione Nazionale Calciatori) e il portiere Sebastiano Rossi. Tutti i partecipanti potranno giocare.

Teen Parade, cosa vogliono gli adolescenti

Ma cosa vogliono veramente gli adolescenti? Secondo il sondaggio di Radioimmaginaria, i lavori che attraggono maggiormente gli adolescenti sono quelli artistici e creativi (28%) come musicista, attore, videomaker, ballerina, ecc… ma non manca chi è attratto da ricerca scientifica (8,4%) e finanza (7,6%). Quasi tutti i ragazzi intervistati (81%) pensano di proseguire gli studi dopo le superiori e chi vuole andare a lavorare all’estero, mette in cima alle preferenze gli Stati Uniti (24,6%), il Regno Unito (19,7%) e, a pari merito (6,6%), Germania e Australia. Stessa percentuale per i Paesi del Nord Europa.

“In Italia – spiega Michele Ferrari, ideatore di Radioimmaginaria – vivono circa 3 milioni e mezzo di adolescenti ma, forse anche perché non votano, non sembrano interessare a nessuno. Dalla loro esigenza di comunicare è nata quattro anni fa Radioimmaginaria dove si racconta la grande e piccola attualità con il loro linguaggio immediato e senza fronzoli o formalismi”.

“Il futuro – dicono invece i ragazzi – lo dobbiamo decidere noi adolescenti, non gli adulti che ci parlano al telegiornale. Parlare di lavoro non deve portarci ansia, deve essere una figata e vogliamo farlo con questa festa per tutti i ragazzi della nostra età e per chi vuol venire a capire come spieghiamo il lavoro a modo nostro”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»