Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Coronavirus, 41 nuovi morti. I contagiati sono 3.296, Borrelli: “Nessuna criticità negli ospedali”

Il bilancio del capo della Protezione civile: "I guariti sono il 10,7%, i deceduti il 3,8%"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Le persone guarite sono 138, quindi da 276 andiamo a 414. Abbiamo anche 41 persone decedute: 25 in Lombardia, 8 in Emilia-Romagna, 4 in Veneto, 2 in Liguria e Piemonte. La fascia di età è dai 66 ai 94 anni. Si tratta di persone fragili, per la maggior parte con diverse patologie. Il dato dei positivi è di 3.296 con un incremento di 590 persone. Il 54% del totale sono in Lombardia”. Lo dice il capo della Protezione civile Angelo Borrelli, in conferenza stampa.

Il totale dei deceduti in Italia, considerando i nuovi 41 decessi di oggi, è 148. Nella sola Lombardia sono 98, in Emilia-Romagna 30 e in Veneto 11. Oggi c’è stato il secondo morto in Piemonte.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Coronavirus, Mattarella parla al paese: “No ansie immotivate, seguite indicazioni scienziati”

“I GUARITI SONO IL 10,7%”

“Finora i guariti sono il 10,7% del totale di coloro che hanno contratto il coronavirus, i deceduti il 3,8%”, dice ancora Borrelli.

Non abbiamo avuto criticità negli ospedali, è anche in atto un potenziamento delle attrezzature”, conclude il capo della Protezione civile.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»