Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Non si fermano i concorsi in Campania, De Luca: “Adottate tutte le misure necessarie”

"Sono due i concorsi ancora in atto ma partiti prima dell’esplosione dell’emergenza" precisa il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Sono in atto due concorsi che erano partiti prima dell’esplosione dell’emergenza: un concorso che riguarda il piano del lavoro della Regione per 10mila giovani da occupare in 250 Comuni e che si concluderà credo nella giornata di oggi e un secondo concorso per 650 assunzioni nei centri per l’impiego”. Lo spiega il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, poco fa su Rai Radio1 a Centocittà, condotto da Ilaria Amenta e Duccio Semprini.

“Abbiamo adottato – chiarisce – tutte le misure necessarie: abbiamo distanziato i banchi, abbiamo collocato distributori di disinfettante. Quel minimo di attenzione e di prudenza. A maggior ragione stiamo mandando avanti i concorsi che riguardano l’area sanitaria. La nostra linea: nessun panico ma estremo rigore e attenzione”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»