Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vaccino, Ue lavora per aumentare produzione e AstraZeneca promette dosi in più

vaccino astrazeneca
Le dosi destinate ai Paesi Ue passano quindi da 31 milioni a 40 milioni, sempre a fronte delle 100 milioni di cui si era parlato all'inizio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Alessio Pisanò

BRUXELLES – “Rafforzare la collaborazione con le case farmaceutiche allo scopo di incrementare la produzione dei vaccini in Europa“: lo ha scritto in un tweet la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, dopo la riunione con i vertici dell’esecutivo comunitario.
Alla riunione ha presenziato anche Thierry Breton, Commissario Ue alla guida della Task force per l’industria con il compito di individuare i potenziali siti produttivi.

ASTRAZENECA PROMETTE ALL’UE 9 MILIONI DI DOSI IN PIÙ

AstraZeneca ha promesso un incremento di 9 milioni di dosi da destinare all’Unione europea. Lo ha detto oggi un portavoce della Commissione europea in conferenza stampa. Le dosi destinate ai Paesi Ue passano quindi da 31 milioni a 40 milioni, sempre a fronte delle 100 milioni di cui si era parlato all’inizio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»