Russiagate, Muller: “Trump andrà di fronte al grand jury”

I legali del presidente sostengono che non è obbligato a parlare con gli investigatori federali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Robert Mueller, che indaga sul Russiagate ha evocato la possibilità di emettere un mandato per far interrogare il presidente Trump davanti a un Grand Jury Lo scrive il Washinton Post, riferendo di un incontro a marzo fra Mueller e gli avvocati di Trump.
Si profila un conflitto tra poteri che potrebbe coinvolgere la Corte suprema Usa. I legali sostengono che il presidente non è obbligato a parlare con gli investigatori federali, Mueller però potrebbe chiedere a Trump di testimoniare al Grand Jury.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»