Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Trieste, maxi pulizia del torrente Settefontane: raccolti 300 sacchi di immondizia

pulizia torrente trieste immondizia
I volontari del gruppo Sos Carso, con l'aiuto della cooperativa sociale 'I Girasoli' hanno ripulito il letto del fiume raccogliendo oltre 250 pneumatici e ferraglie, batterie esauste, plastica ed elettrodomestici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Micol Brusaferro

TRIESTE – Oltre 250 pneumatici raccolti e smaltiti e più di 300 sacchi di immondizie varie, tra elettrodomestici, ferraglie, batterie esauste e tanta plastica. È il resoconto di una maxi pulizia del torrente Settefontane a Trieste, un’operazione che oggi ha ricevuto anche il plauso del presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. A ripulire tutto sono stati i volontari del gruppo Sos Carso, che in questa particolare occasione hanno ricevuto anche l’aiuto della cooperativa sociale “I Girasoli”. Il lavoro, destinato a proseguire ancora e durato finora 4 mesi, è stato anche documentato sui social, con foto e aggiornamenti.

E oggi il governatore Fedriga ha dedicato un post su Facebook all’iniziativa. “Il letto del torrente Settefontane sul Carso triestino- ha scritto-, torna alla bellezza naturale per merito del generoso lavoro dei volontari di Sos Carso e della cooperativa i Girasoli, che con grande impegno e amore hanno ripulito la zona. Grazie”.

LEGGI ANCHE: A Trieste spazi esterni gratis per i commercianti

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»