hamburger menu

In Argentina calciatore colpisce arbitra alle spalle: il video shock dell’aggressione

Nella provincia di Buenos Aires, il giocatore ha colpito con un pugno sulla nuca e qualche pedata la giudice di gara. L'incontro, tra le riserve di Deportivo Independencia e Deportivo Garmense, è stato sospeso

01-08-2022 12:46
argentina_calciatore_pugno_arbitra
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Una aggressione in piena regola da parte di un calciatore a una arbitra. È accaduto in Argentina, nella provincia di Buenos Aires, durante la partita tra Deportivo Independencia e Deportivo Garmense valido per il campionato regionale di Tres Arroyos.

Dopo che l’arbitra Dalma Cortadi ha fischiato un fallo e ha estratto un cartellino giallo, si è acceso un parapiglia tra le squadre. A quel punto, la giudice di gara è stata colpita alle spalle dal calciatore del Garmense Cristian Tirone: un pugno l’ha fatta cadere a terra, poi è volata anche qualche pedata. L’incontro è stato sospeso e il calciatore è stato arrestato dalla polizia per lesioni lievi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-01T12:46:17+02:00