AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE TECNOLOGIA

Portafogli più leggero, disponibile l’applicazione per le carte fedeltà

ROMA- A chi non è mai successo di arrivare alla cassa del supermercato rendendosi conto solo allora di aver dimenticato la carta fedeltà? O viceversa di avere un portafogli talmente pieno di tessere da pesare da solo come il volume di un’enciclopedia? Grazie ad un’apposita app tutto ciò sarà solo un brutto ricordo. Adesso infatti è finalmente possibile registrare tutti i codici a barre delle tessere che possediamo sul nostro smartphone, liberandoci dal pensiero di doverle portare con noi.

Per realizzare questa magia esistono diverse applicazioni, tutte più o meno con le stesse funzionalità, tra cui Cards – Mobile WalletFidMe, CARDPlus, Carte Fedeltà (Fidelity Cards). La più famosa è però probabilmente Stocard, utilizzabile su iPhone, Android e Windows Phone.

Salvare i codici delle proprie tessere con questa app, totalmente gratuita, è semplicissimo: basta aprire l’applicazione, selezionare il nome della tessera che vogliamo inserire e avvicinare il proprio smartphone al codice a barre della tessera. Al momento del pagamento invece sarà sufficiente selezionare la carta di riferimento e passare il nostro telefono al commesso. Un paio di click e il gioco è fatto. Tramite Stocard è inoltre possibile ordinare per nome, frequenza di utilizzo o uso più recente le nostre tessere.

Nell’app è presente anche una sezione Offerte con all’interno i volantini contenenti le promozioni in corso nei punti vendita di nostro interesse.  Molto utile anche l’Assistente delle carte Stocard, un widget tramite il quale è possibile accedere direttamente dal blocca schermo alla carta fedeltà più vicina alla nostra posizione.

E’ infine possibile eseguire il Backup online delle tessere, utilissimo nel caso in cui dovessimo perdere il nostro portafogli.

26 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988