Clima, Virginia Raggi contestata a Fridays for Future: “Fai campagna elettorale”

La sindaca di Roma, contestata da un gruppo di manifestanti, risponde: "Dateci idee concrete per cambiare"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Piccola contestazione per la sindaca di Roma, Virginia Raggi, che ha fatto capolino a sorpresa alla manifestazione ‘Fridays for the future’, che si sta tenendo a pochi passi dal Campidoglio, in piazza della Madonna di Loreto.

Mentre si allontanava dalla folla dopo aver rilasciato alcune dichiarazioni, la prima cittadina e’ stata raggiunta da un gruppo di persone (circa una ventina) che con fischi e urla l’hanno accusata di “fare campagna elettorale”. Altri invece le hanno gridato: “Non parli con noi perche’ siamo cittadini di serie b e non veniamo bene in foto?”.

“Sono pronta ad ascoltare, dateci idee concrete. Abbiamo tolto i bus turistici e ci siamo presi degli insulti, ora stiamo cercando di togliere le macchine diesel. Stiamo lavorando per potenziare le piste ciclabili. Vogliamo idee concrete per cambiare il sistema. Noi siamo qui ad ascoltarvi. È Bellissimo che questi ragazzi si occupino del loro futuro parlando di ambiente”. Lo ha detto la sindaca di Roma, VirginiaRaggi, rivolgendosi ad alcuni ragazzi durante la manifestazione Fridays for the Future che si sta svolgendo nella Capitale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

15 Marzo 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»