Maltempo, ritrovato il corpo del medico scomparso nel palermitano

PALERMO – Ritrovato il corpo di Giuseppe Liotta, il pediatra palermitano disperso sabato, nel corso dell’ondata di maltempo che si era abbattuta sulla Sicilia occidentale, mentre si recava all’ospedale di Corleone per prendere servizio. Il corpo, riferiscono i carabinieri, e’ stato ritrovato tra Corleone e Roccamena. Liotta e’ la tredicesima vittima dell’ondata di maltempo che ha sconvolto il versante occidentale della Sicilia lo scorso weekend. La tragedia piu’ grave a Casteldaccia, nel Palermitano, dove nove persone hanno perso la vita sorprese all’interno di una villetta dalla piena del fiume Milicia. Una decima persona e’ morta travolta dal fango a Vicari, nel Palermitano. Stessa sorte per due turisti a Cammarata, nell’Agrigentino, travolti dalla piena di un torrente.

 

8 novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»