Mattarella: “La settimana prossima nuove consultazioni”

ROMA – “Nel corso della prossima settimana avvierò un nuovo ciclo di consultazioni per ascoltare le opinioni dei partiti e verificare se è maturata qualche possibilita’ che oggi non si registra” per la formazione di un nuovo governo. Lo dice il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al termine del primo giro di consultazioni.

MATTARELLA: COALIZIONE INDISPENSABILE MA NON È ANCORA EMERSA

“E’ indispensabile che vi siano delle intese tra più parti politiche per formare una coalizione che possa avere la maggioranza in Parlamento per far nascere un governo”, ma “nelle consultazioni questa condizione non è ancora emersa”. Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

MATTARELLA: NESSUN PARTITO HA MAGGIORANZA NECESSARIA PER GOVERNO

“Le elezioni che abbiamo celebrato un mese addietro hanno visto un ampio aumento di consensi per due partiti, uno dei quali alleato con altri, ma non hanno assegnato a nessuna forza politica a nessuna parte politica la maggioranza dei seggi in Parlamento: nessuno schieramento dispone da solo dei voti necessari per formare un governo e sostenerlo”. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al termine dei due giorni di consultazioni al Quirinale.

LEGGI ANCHE:

Di Maio: “Contratto di governo su modello tedesco, Lega o Pd nostri interlocutori”

Salvini: “Coinvolgere il M5S se vogliamo un governo che duri”

Martina: “Non formuliamo ipotesi di governo che ci riguardano”

Berlusconi: “Governo di centrodestra con premier alla Lega. No populismi”

5 Aprile 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»