Aeroporto Firenze, Nardella sfida Toninelli: “Venga a debutto tram”

Lunedì 11 febbraio a Firenze verrà inaugurata la linea 2 del tram: "A Firenze Toninelli non si è mai visto,- dice Nardella-venga così gli dirò di persona che questa città da anni aspetta il nuovo aeroporto e la nuova pista"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – “Non ho mai visto Toninelli a Firenze e credo non conosca per niente la città, né i fiorentini” i quali “nella stragrande maggioranza vogliono la nuova pista dell’aeroporto”. Per questo “l’ho invitato all’inaugurazione” della linea 2 del tram di lunedì prossimo. “Chissà che non venga così avrò modo di dirglielo di persona, perché questa città da anni aspetta il nuovo aeroporto e la nuova pista. Bloccare questo progetto significa in realtà bloccare l’economia e l’occupazione di Firenze”. Lo sottolinea il sindaco Dario Nardella che, a margine di un’iniziativa a Palazzo Vecchio e alla vigilia della nuova convocazione della conferenza dei servizi, torna sulle parole di sabato del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, convinto che Toscana Aeroporti non dovrebbe usufruire dei 150 milioni di fondi pubblici previsti per il potenziamento dello scalo.

LEGGI ANCHE:

Aeroporto Firenze, Nardella: “M5s grave, ora si va in Tribunale”

Quelle del ministro, ribadisce, “sono dichiarazioni estemporanee, da valutare con molta attenzione anche per le ripercussioni che possono avere sulla società che gestisce l’aeroporto”, quotata in borsa. In questo senso “so che si riunirà l’assemblea dei soci dell’aeroporto che valuterà eventuali azioni da intraprendere. Ma su questo non posso anticipare niente”. L’ultima considerazione, infine, il primo cittadino la riserva proprio alla conferenza dei servizi chiamata ad esaminare il masterplan di Peretola: “Non c’è più nessun alibi per bloccare questa procedura che ormai è completata“, conclude annunciando che domani sarà a Roma al tavolo convocato al ministero.

LEGGI ANCHE:

Aeroporto Firenze, Toninelli frena: “Prima piano nazionale scali”. Rabbia Nardella

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

5 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»