Presentata mozione di sfiducia al sindaco di Palermo Leoluca Orlando

A presentare il documento sono stati 19 consiglieri comunali d'opposizione. Per approvare la mozione serviranno 24 voti favorevoli sui 40 del Consiglio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

PALERMO – Depositata agli uffici del consiglio comunale di Palermo una mozione di sfiducia nei confronti del sindaco, Leoluca Orlando. A presentare il documento sono stati 19 consiglieri comunali d’opposizione. Sala delle Lapidi dovra’ ora discutere il documento entro trenta giorni. Per approvare la mozione serviranno 24 voti favorevoli sui 40 del Consiglio.

La mozione porta la firma dei consiglieri comunali del Movimento cinque stelle (Antonino Randazzo, Concetta Amella e Rosalia Lo Monaco), di Forza Italia (Giulio Tantillo, Roberta Cancilla, Andrea Mineo e Fabrizio Ferrara), della Lega (Igor Gelarda, Alessandro Anello ed Elio Ficarra), Fratelli d’Italia (Mimmo Russo e Francesco Scarpinato) e di Oso (Giulia Argiroffi e Salvatore Forello). Hanno firmato anche i consiglieri Cesare Mattaliano, Fabrizio Ferrandelli, Marianna Caronia, Sabrina Figuccia e Claudio Volante. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

31 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»