Regionali Campania, de Magistris: “Lista demA sarà l’alternativa all’ennesimo scontro De Luca-Caldoro”

Lo ha dichiarato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris parlando delle prossime elezioni regionali in programma a fine maggio in Campania
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

NAPOLI – “Alle regionali l’obiettivo e’ costruire un campo largo, una coalizione civica regionale alternativa a qualsiasi candidatura che veda il proprio riferimento nelle figure di De Luca e Caldoro. Presenteremo una lista con candidature forti e, se ci sara’ una coalizione, avremo molte probabilita’ di vincere: noi saremo la novita’ rispetto alla riproposizione dello scontro De Luca-Caldoro“.

Dopo aver conferito la cittadinanza onoraria a Stefano Bollani, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris risponde cosi’ alle domande dei giornalisti sulle elezioni regionali in programma a fine maggio in Campania.

L’ex Pm lascia intendere che lui non si candidera’ “al 99% – dice – resto sindaco fino al 2021. Ma lascio quell’1% di margine perche’ in politica puo’ sempre accadere qualcosa di straordinariamente innovativo”. La lista del suo movimento, demA, pero’ e’ gia’ pronta.

La presenteremo dopo l’Epifania – assicura – e sara’ un’unica lista. La metteremo a disposizione di altri con l’auspicio di costruire una coalizione. Penso che ci siano i margini per poterlo fare”.

Il sindaco spiega di rivolgersi “soprattutto al Movimento 5 Stelle, al Pd, ma anche alle forze moderate e riformatrici e al centrodestra, se comprendono che la coalizione civica regionale e’ quello che i cittadini campani si aspettano. Altrimenti – osserva – meglio soli che male accompagnati, ma parteciperemo comunque per vincere”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

30 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»