NEWS:

Lievo calo di fiducia per Giorgia Meloni e il governo: il sondaggio

Lieve calo della fiducia in Giorgia Meloni e nel Governo. Fratelli d'Italia resta il primo partito al 28,5%: i dati del sondaggio Dire-tecnè

Pubblicato:30-09-2023 13:14
Ultimo aggiornamento:02-10-2023 10:34
Autore:

fiducia meloni
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – In leggero calo la fiducia degli italiani nella premier Giorgia Meloni, che questa settimana registra un -0,1% rispetto a sette giorni fa, toccando quota 47,4% di consensi. Sale dello 0,2% chi non ha fiducia. È quanto emerge da un sondaggio Dire-Tecnè con interviste effettuate il 28 e 29 settembre 2023. Non sa il 5,2%.

IN CALO FIDUCIA ITALIANI NEL GOVERNO

In calo gli italiani che hanno fiducia nel governo. Secondo il sondaggio, è del 42,1% (-0,2% rispetto a sette giorni fa) la percentuale di consenso nei confronti dell’esecutivo. Coloro che non hanno fiducia, invece, salgono al 50,4% (+0,3%). Non sa il 7,5%.

CRESCONO FDI E M5S, IN CALO PD

Crescono Fratelli d’Italia e Movimento 5 stelle, in calo il Partito democratico. Stabili Forza Italia e Lega. Il borsino dei partiti, stando a quanto rilevato dal sondaggio Dire Tecnè, al momento vede Fdi in testa col 28,5% (+0,1% rispetto a 7 giorni fa), seguito dal Pd a 19,3 (-0,1%). Sale il M5S (+0,2%), ora al 16,6%. Quindi stabili FI 10,1% e Lega 9%. Azione è al 3,6% (-0,1%), Verdi-Sinistra al 3,3% (-0,1%), +Europa stabile al 2,4%, IV al 2,4% (+0,1%), altri 4,8% (-0,1%).


MELONI IN TESTA TRA I LEADER, SEGUE TAJANI

I leader che godono della maggiore fiducia degli italiani sono Giorgia Meloni e a seguire Antonio Tajani. Al terzo posto c’è Giuseppe Conte, al quarto Elly Schlein. È quanto emerge da un sondaggio Dire-Tecnè con interviste effettuate il 28 e 29 settembre 2023.

Per la premier la fiducia si attesta al 44%, per il ministro degli Esteri azzurro al 32%. Passando all’opposizione Conte gode della fiducia del 31,2% degli italiani, la segretaria del Pd del 30%. Seguono Matteo Salvini con il 29,5%, Maurizio Lupi con il 25,8%%, Emma Bonino con il 25,4%. In coda ci sono Carlo Calenda al 19,6%, Angelo Bonelli al 16,4, Nicola Fratoianni al 16%, Matteo Renzi chiude al 14,2%.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy