‘Fuori i fasci’: imbrattato a Genova il palazzo della Regione Liguria

È lo stesso governatore Giovanni Toti a diffondere le immagini sui social network: “I soliti teppisti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GENOVA – “Fuori i fasci da Genova”. E, ancora: “Cassa, reddito per tutti”. Scritte con lo spray rosso a imbrattare i vetri della Sala della Trasparenza, lo spazio al piano terra del palazzo della Regione Liguria, in piazza de Ferrari a Genova, dedicato ai giornalisti e alle comunicazioni istituzionali alla città. E’ lo stesso governatore Giovanni Toti a diffondere le immagini sui social network: “I soliti teppisti che, invece del lavoro, chiedono il reddito- commenta- i soliti ignoranti che, non sapendo come attaccarci, ci danno dei fascisti. I vetri del palazzo della Regione oggi sono ridotti così, grazie a questi vandali. Almeno fareste cosa utile ai liguri a venire a pulirli. Vergogna”.

liguria palazzo regione imbrattato1

liguria palazzo regione imbrattato2


Precedente
Successivo

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»