Uragano Harvey, si aggrava l’emergenza: mai così tanta pioggia dal 1978

Almeno nove le vittime accertate finora, 450mila le persone bisognose di aiuto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Mai così tanta pioggia dal 1978 a causa di una perturbazione tropicale negli Stati Uniti: il record di Harvey, che con i venti e precipitazioni sta sferzando il Texas, è stato certificato oggi dal Servizio meteorologico nazionale.

Secondo l’organismo, questa mattina a sud di Houston sono stati calcolati oltre 125 centimetri di pioggia. Superato, in questo modo, il record fissato dalla tempesta tropicale Amelia nel 1978. Per supervisionare i soccorsi e gli interventi di assistenza, questo pomeriggio in Texas è arrivato il presidente Donald Trump. Almeno nove le vittime accertate finora, 450mila le persone bisognose di aiuto.

LEGGI ANCHE Houston, venti elicotteri sorvolano l’area giorno e notte per salvare gli abitanti FOTO e VIDEO

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»