Regionali Calabria, Parentela: “Aiello ha accettato la candidatura”

Lo ha annunciato il deputato calabrese del M5s Paolo Parentela, coordinatore per le elezioni regionali calabresi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – “Sono contento perché Francesco Aiello ha accettato la nostra proposta di candidatura a governatore della Calabria. Ora comincia la nostra campagna elettorale insieme ai calabresi che chiedono il rinnovamento totale della giunta, del consiglio e degli uffici della Regione”. Così il deputato calabrese del M5s Paolo Parentela, coordinatore per le elezioni regionali calabresi. “Adesso – prosegue il parlamentare – bisogna definire tutti insieme un progetto politico fatto di impegno, sacrificio, partecipazione, entusiasmo, grinta e altruismo. Guardiamo alla società civile, ai problemi urgenti della Calabria, ai giovani, agli anziani, ai più deboli, ai lavoratori e ai disoccupati. Guardiamo alla solidarietà, al lavoro, alla bellezza e ricchezza della natura e alle altre risorse della nostra terra, che recupereremo, valorizzeremo e proteggeremo dalla ‘ndrangheta, dai colletti bianchi e dalla politica delle clientele, degli abusi, dei compari e dei comitati di affari”. Aiello, “con la sua competenza ed umanità”, per Parentela è il candidato ideale “per condurre questa rivoluzione necessaria, per avvicinare i cittadini alle istituzioni, per dialogare a tutti i livelli, per fermare lo spopolamento e l’inquinamento del territorio e per fornire risposte rapide alle emergenze irrisolte, alle diseguaglianze, ai tanti cittadini abbandonati dai vecchi partiti e costretti a subire ingiustizie e disservizi gravissimi”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»