A Bibbiano trionfa il Pd: alle Regionali per Bonaccini il 56,7% dei voti

La leghista Borgonzoni, che proprio a Bibbiano ha chiuso la campagna con Salvini, si è invece fermata al 37,4% degli elettori
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO EMILIA – Nessuna spallata della Lega a Bibbiano, comune della val d’Enza in provincia di Reggio Emilia diventato il simbolo dei presunti affidi illeciti di minori. I cittadini, nella bufera per mesi dopo l’inchiesta “Angeli e Demoni” scattata lo scorso 27 giugno, sono andati in massa alle urne (l’affluenza è stata del 68,3%) premiando Stefano Bonaccini e la coalizione di centro sinistra.

LEGGI ANCHE: Regionali, chi vince e chi perde. Per Salvini l’Emilia-Romagna da sogno a incubo

In particolare il governatore uscente, nelle 7 sezioni elettorali del paese, ha incassato 3.039 preferenze, pari al 56,7% dei consensi. Lucia Borgonzoni, candidata leghista del centrodestra che proprio a Bibbiano ha dato giovedì scorso con Matteo Salvini voce in piazza ai genitori dei bimbi “strappati”, è stata invece votata dal 37,4% degli elettori (2.006 voti).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

27 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»