hamburger menu

La rabbia di Renato Zero contro i giornalisti che aspettano la Meloni: “Votate la m…a che siete”

Il cantautore non riesce ad entrare in albergo e si arrabbia con i presenti: "È regime questo?"

Pubblicato:26-09-2022 15:58
Ultimo aggiornamento:26-09-2022 15:58
Canale: Spettacolo
Autore:
renato zero
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA –  “Manco più in albergo si va? Eh? È regime questo? Str..zi!”. Sono le parole di un Renato Zero infuriato, quelle pronunciate ieri sera all’entrata dell’hotel Parco dei Principi intorno all’una e mezza di notte.

Il cantautore romano, reduce dal terzo live al Circo Massimo stava ‘tentando’ di rientrare in albergo ma la struttura, sede del comitato elettorale di Fratelli d’Italia, era completamente assediata dai giornalisti che aspettavano l’arrivo della leader Giorgia Meloni. La situazione ha innervosito molto Renato Zero che non ha contenuto la rabbia: “Votate la m…a che siete!”.

Il dubbio nasce spontaneo: la frase sarà rivolta ai giornalisti o alla Meloni e il suo entourage? Certo è che nei giorni scorsi, l’artista aveva commentato la situazione politica italiana manifestando la sua delusione : “C’era bisogno di andare al voto così in fretta? Stavamo così bene con Draghi! Poteva finire il suo mandato. Così andremo a votare come si fa una schedina del totocalcio. Non conosciamo i candidati. Abbiamo avuto gli Almiranti, i Saragat, Togliatti e Nenni gente che girava le borgate e invece ora brancoliamo nel buio”.

LEGGI ANCHE: Tra Renato Zero e Coca-Cola, la ‘sobria’ notte di Meloni e FdI

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-26T15:58:13+01:00

Ti potrebbe interessare: