Radicali, tre buste con materiale sospetto indirizzate a Emma Bonino

Radicali: "A queste minacce rispondiamo con il nostro impegno politico e con le nostre battaglie di libertà"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ieri nella nostra sede è arrivata una busta, seguita da altre due recapitate questa mattina, indirizzate ad Emma Bonino contenenti una polvere bianca di materiale sospetto. Quello che sappiamo è che il messaggio chiaro è quello di una minaccia”. Lo riferisce una nota dei Radicali. “Nei confronti di Emma, di quello che rappresenta e delle sue e nostre battaglie. A queste minacce- si legge- rispondiamo con il nostro impegno politico e con le nostre battaglie di libertà”.

DELLA VEDOVA: TENTATIVO INTIMIDAZIONE BONINO CADRÀ NEL VUOTO

“Che la mano sia di uno squilibrato o di un criminale, il tentativo di intimidazione e nei confronti di Emma Bonino cadrà nel vuoto”. Lo dichiara il segretario di +Europa, Benedetto Della Vedova, commentando le buste contenenti polvere sospetta indirizzate a Emma Bonino. “Anzi- prosegue Della Vedova- sono certo che sarà una ragione ancora in più per Emma per infondere passione e determinazione in tutti quelli che, insieme a lei, sono impegnati con tutte le energie per un’Italia europea fondata sulla libertà e lo stato di diritto”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»