Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Bologna, Giardini Margherita presi d’assalto alla vigilia della zona arancione scuro

Giardini margherita assembramenti bologna parchi
Centinaia di persone, soprattutto giovani e giovanissimi, si sono radunate nel più grande parco della città. Tanti i ragazzi senza mascherina
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Alla vigilia del passaggio alla zona arancione scuro di Bologna, il parco dei Giardini Margherita, il più grande e importante in città, è letteralmente preso d’assalto da centinaia di persone, soprattutto giovani e giovanissimi. Complice anche il bel tempo e le temperature miti, infatti, in tantissimi hanno sfruttato l’ultimo giorno di zona arancione per potersi incontrare al parco.

Nel grande prato a ridosso dei campi da basket quasi tutti sono senza mascherina, divisi in gruppi che vanno da poche persone a qualche decina. Scene che in altri tempi si potrebbero definire normali ma che risultano un po’ al limite in questo momento, dato che la curva dei contagi continua a salire e la situazione del Covid rimane critica.

LEGGI ANCHE: Covid, l’area metropolitana di Bologna passa in zona arancione scuro

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»