Laos, crolla una diga: le vittime e i dispersi sono centinaia

I media di stato: "Sommersi sei villaggi, 6.600 sfollati"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Centinaia di dispersi e un numero imprecisato di vittime nel sud-est del Laos, in conseguenza del crollo di una diga: a riferirlo oggi l’agenzia di stampa nazionale, ‘Khaosan Pathet Lao’. Secondo questa ricostruzione, a cedere è stato uno sbarramento idroelettrico nella provincia di Attapeu. Il crollo, avvenuto ieri sera, avrebbe travolto sei villaggi provocando “diversi” morti e la scomparsa di “centinaia” di persone. Almeno 6.600 persone, invece, gli sfollati.

Ti potrebbe interessare:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»